sabato 12 aprile 2014

CALLE DI FINOCCHI CON IL GAMBO!!!

 



Salve a tutti!!Le calle di finocchi sono abbastanza conosciute ne ho parlato anche io in uno dei miei primi post, l'idea che mi è venuta una settimana fa' è di cercare un modo per fare un fiore che avesse anche un gambo , sia per una questione estetica  ,che per essere sistemate meglio senza bisogno di supporto...
L'altro giorno passeggiando per l'orto ho visto mia nonna che estirpava le ultime piante di finocchi ... mi sono accorta che se noi prendiamo la pianta intera compresa di ciuffo riusciamo ad ottenere un fiore con tanto di gambo .....sapete non ci avevo mai pensato perchè quando raccolgo i finocchi il ciuffo è la prima cosa che tolgo ....be l'idea mi era venuta e ci ho provato , peccato che le piante erano ormai sfiorite e non  turgide e candide come i finocchi dell'inverno però per rendervi l'idea potevano andare bene.... 





Se vi chiedete dove trovare i finocchi con il ciuffo se non avete l'orto , vi vengo in aiuto , ho chiesto al mercato e ci sono dei produttori di ortaggi che su richiesta portano la pianta intera, tanto il ciuffo va buttato e non avrete un aumento di prezzo.
L'idea e quella di creare un centro tavola decorativo e anche edibile , considerate che con un solo finocchio grande possiamo ottenere fino a 7/8 calle , poi io per creare le foglie ho usato dei rametti di limone con le loro foglie.Così ho realizzato un centrotavola anche molto profumato con l'essenza di agrumi poi anche i finocchi hanno un aroma gradevole....






OCCORRENTE PER UN CENTROTAVOLA:
2 FINOCCHI CON IL CIUFFO
3/4 RAMETTI DI LIMONE CON LE FOGLIE
4 CAROTE
STUZZICADENTI
TEMPERAVERDURE
TAGLIERE
COLTELLINO AFFILATO


Lavate i finocchi togliete le fronde verdi dai gambi , e sfogliate il bulbo facendo una piccola incisione sulla base del vegetale 
in modo da avere per ogni gambo la sua parte di polpa bianca,lavate bene ogni parte ottenuta e tenete da parte.
Con un tempera carote realizzate delle spirali di carota finchè non otterrete la "punta" di carota che sarà il pistillo della calla.
Acsughiamo le parti di finocchio ora con u n coltellino affilato sagomiamo la polpa del finocchio in modo da renderla piu simile al petalo di calla .
  Con l'aiuto di uno stecchino infiliamo il pistillo di carota nel finocchio.Ora possiamo creare una composizione floreale mettendo le "calle" ottenute su di un vaso e arricchendo la composizione con i rametti e foglie di limone...oppure possiamo avvolgerle con del tulle scegliete voi...


Buonaserata da stellina!!!!

3 commenti:

  1. Cara Daniela, confermo che sei davvero in gamba! Passa nel mio blog, così potrai ritirare un premio che ho scelto per te, un abbraccio!
    Buona Pasqua

    RispondiElimina
  2. Ma che bella idea!!!! sei davvero geniale! :-) complimenti ho portato nella mia pagina la tua ricetta! ;-) https://www.facebook.com/ilpiaceredeisensiblog?ref=hl&ref_type=bookmark

    A presto! Paola

    RispondiElimina
  3. Grazie!!!Sei gntilissima , passero' presto a trovarti!!!Baci dany

    RispondiElimina